DSCTM-CNR

Dipartimento di Scienze Chimiche e Tecnologie Molecolari - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR, è la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia e conta oltre 8000 dipendenti. Fondato nel 1923, è un Ente di ricerca la cui missione consiste nel far progredire la ricerca, promuovere l’innovazione e la competitività del sistema industriale nazionale, incentivare l’internazionalizzazione del sistema di ricerca nazionale e fornire tecnologie e soluzioni ai bisogni emergenti nel settore pubblico e privato.

Al suo interno, il Dipartimento di Scienze Chimiche e Tecnologie Molecolari riunisce la comunità dei chimici e degli scienziati attivi in progetti di ricerca e sviluppo di aree tematiche strategiche quali la Chimica e i materiali per la salute e le scienze della vita, le Energie Rinnovabili, la Chimica e tecnologie dei materiali e la Chimica Verde.

Numerosi ricercatori sono direttamente coinvolti in progetti di ricerca e in commesse pubbliche e/o private che riguardano la progettazione, l’implementazione e la messa a punto di sistemi d’interesse per la prevenzione, la protezione e la mitigazione di minacce di natura CBRN. In particolare, le competenze possono spaziare dallo sviluppo di apparati per la decontaminazione di aggressivi chimici, allo studio di sistemi per la rivelazione avanzata di agenti non convenzionali, dai sistemi enzimatici per la detossificazione di aree contaminate, all’analisi approfondita di agenti tossici complessi. Alcuni gruppi di ricerca CNR inoltre partecipano attivamente a programmi di formazione, addestramento e sensibilizzazione sul rischio connesso all’identificazione, manipolazione e smaltimento di sostanze chimiche pericolose, organizzando corsi e attività didattiche a livello italiano e internazionale.

Contatti:

Dr. Matteo Guidotti
matteo.guidotti@istm.cnr.it
Tel. +39 02 5031 4428